Comune di Borso del Grappa

Zone non metanizzate


Agevolazioni per l'acquisto di gasolio e GPL ad uso combustibile in zone non metanizzate e ricadenti all'esterno del Centro Abitato dov'è collocato il palazzo comunale.
 

La legge 23/12/1998, n. 448 disciplina l'applicazione di un beneficio fiscale per i consumi di gasolio o di G.P.L. usati come combustibile da riscaldamento su fabbricati ubicati nelle frazioni non metanizzate dei Comuni ricadenti nella zona climatica ''E'', di cui al D.P.R. n. 412/1993, esclusi dall'elenco di cui al D.M. 09.03.1999.
 

Il Comune di Borso del Grappa, che risulta parzialmente metanizzato e ricadente nella zona climatica "E", ha individuato, con deliberazione del Commissario Straordinario, nell'esercizio delle funzioni del Consiglio Comunale, n. 5 del 20/02/2012, le zone del territorio comunale che non possono utilizzare gli sconti sul prezzo del gasolio e del gas petrolio liquefatto previsti dalle vigenti disposizioni di legge in materia (Vedi planimetria).

La riduzione spetta alle utenze che utilizzano gasolio o GPL come combustibile, ubicate esternamente alle fasce metanizzate (indicate in giallo) e che non ricadono nel centro abitato dov'è collocato il Municipio.


Che cosa fare per avere le agevolazioni:
  1. Verificare sulla planimetria allegata alla deliberazione del Consiglio Comunale n. 29 del 03/09/2012 se l’utenza per cui si chiede lo sgravio fiscale risulta in area non metanizzata e non ricadente all'interno del centro abitato dov'è collocato il Municipio. La planimetria è disponibile on line o può essere consultata anche presso l'Ufficio Tecnico - Servizio Urbanistica - Edilizia Privata, negli orari di apertura al pubblico;
  2. Richiedere l'attestazione all'Ufficio Urbanistica ed Edilizia Privata;
  3. Consegnare l'attestazione alla ditta fornitrice del combustibile, che provvederà a fornire lo stesso a prezzo agevolato. E' consigliabile che anche il cittadino conservi una copia della documentazione.